Home / Blog / Sognando l’oceano con Gli animali di mari e poli

Sognando l’oceano con Gli animali di mari e poli

Qualche tempo fa, approfittando di un giro allo zoo safari di un parco divertimenti, io e mio marito abbiamo deciso di portare le nostre bimbe a visitare il delfinario. Non esagero se vi confesso che è stato davvero emozionantissimo per me, figurarsi per una bimba di 5 anni quanto deve essere stato magico!

I delfini sono animali stupendi, intelligentissimi e tanto, tanto teneri. Così teneri da essere diventati tra i preferiti delle nostre bambine. E non stento davvero a credere il perché!

Da oggi, però, possono conoscere i delfini in modo un po’ più approfondito grazie ad una collana firmata De Agostini chiamata “Gli animali dei mari e dei poli”, e con loro anche tanti altri piccoli amici.

I libricini che trovate in edicola dal 6 febbraio raccolgono tutto, ma proprio tutto ciò che vorreste conoscere dei vostri animali preferiti. Ovviamente non mancano i quiz, le curiosità e tante avventure che intraprendono gli animali marini e dei poli terrestri. 

Ad esempio, lo sapevate che nel Mar Mediterraneo vivono diverse specie di cetacei tra i quali delfini, balenottere e capodogli?

i-mammiferi-deagostini-2

Ogni uscita è corredata da piccoli animaletti giocattolo davvero molto simpatici, per creare un playset di ben 100 personaggi!

cover 2° numero Gli animali di Mare e Poli_De Agostini_Publishing

L’opera de “Gli animali di Mari e Poli” è divisa in 4 aree tematiche:

  • Mammiferi
  • Pesci
  • Uccelli
  • Vita nei mari

Scopriteli tutti!

Inoltre, dal 13 Febbraio al 13 Aprile, è possibile partecipare al concorso “Trova  il  delfino  d’oro”,  e  vincere  fantastici  premi. Scoprite come fare sul sito De Agostini oppure visitando la pagina Facebook De Agostini Passion.

 

Scritto in collaborazione con De Agostini

About Carla Medda

L’essere diventata mamma per me è stata una grandissima opportunità di crescita personale e professionale. Il mio blog è la mia seconda anima, la vera essenza di me. Grazie a lui ho imparato tanto, sia sul lavoro che sulle relazioni personali. Un amico che, spero, mi accompagnerà ancora per tanti anni.

Lascia un commento