Home / Blog / 8 motivi validi per abbonarsi a Mediaset Premium Online
10 motivi validi per abbonarsi a Mediaset Premium Online

8 motivi validi per abbonarsi a Mediaset Premium Online

In questi giorni ho avuto la possibilità di provare il nuovo servizio proposto da Mediaset Premium, Premium Online. Una prova gratuita di 15 giorni che mi ha consentito di impegnare alcuni tempi morti che avevo durante la giornata, nella quale non volevo fare altro che oziare (sì, quando le giornate sono davvero piene, trovare un momentino per oziare lontano da Facebook, è sempre una manna dal cielo), e di risparmiare una notevole quantità di carica alla batteria del mio cellulare. Più avanti vi spiego il perché.

Ma facciamo un passetto indietro e vediamo come funziona il servizio e quali sono le sue caratteristiche.

Premium Online, neanche a dirlo, vi da la possibilità di scegliere su oltre 8.000 contenuti tra cinema, serie tv, documentari e quant’altro sui vostri dispositivi preferiti che dispongono di una connessione ad internet (Mac, pc, tablet, cellulari, smart TV ecc.). Potete connettere allo stesso account fino a 5 dispositivi differenti, non è poco.

Se come me accedete dalla vostra Smart TV Samsung, trovate l’applicazione tra le altre proposte dal servizio.

20160419_104017

L’offerta è estremamente varia, anche per me che guardo un nuovo film ogni sera, dopo aver messo a letto le bambine.

10 motivi validi per abbonarsi a Mediaset Premium Online

Vengono proposte varie categorie, dai “più visti” ai “consigliati dalla redazione”, dai “consigliati per te” selezionati in base al gradimento espresso per i film visti in precedenza (utilissimo!) alle prime visioni. Esistono poi tutte le dovute categorie per genere, dove io mi lascio ispirare dal mood del momento… che spesso è romantico 😉

Alcuni dei miei titoli preferiti attualmente in programmazione sono:

  • Sherlock Holmes
  • Minions
  • Guardia del corpo (oldie but goldie, e quanto è bello questo film!)
  • A good year
  • …e molti molti altri

Trovate maggiori informazioni sul servizio sul sito premiumonline.mediasetpremium.it

Ed ecco i miei 8 buoni motivi per abbonarsi a Premium Online

  1. Passo molto più tempo davanti a un pc o al cellulare che davanti alla tv
  2. Quale miglior modo per ingannare il tempo in una sala d’attesa? Il tablet me lo posto sempre dietro, la tv di casa no.
  3. Pausa pranzo da sola: mettermi a sfogliare la pagina Facebook non fa figo quanto guardare un bel film appena uscito, in HD
  4. Per qualche strano motivo, le mie figlie sono mille volte più attratte dal mio cellulare che dai canali adatti a loro in TV, offrendo loro programmi di qualità sul tablet o sul pc di casa riesco a convincerle a mollare la presa, e la batteria del mio telefono ringrazia.
  5. Se la sera preferisco guardare i film in tv, mi connetto all’applicazione Mediaset Online del mio Smart TV Samsung o accendo la Play Station e il gioco è fatto.
  6. I pacchetti costano quanto un biglietto al cinema, allo stesso prezzo posso vedere migliaia di film anziché uno soltanto. Neanche a dirlo che se mi capita una sòla posso tranquillamente cambiare programmazione, mentre al cinema sono inchiodato alla poltrona manco si trattasse di una scena di Arancia Meccanica.
  7. È più facile e comodo esplorare le librerie digitali da pc o cellulare che dal telecomando della TV, specialmente se voglio fare un po’ di zapping leggendo le descrizioni. Fintanto che non forniranno telecomandi touch screen, ovviamente. 
  8. Posso guardare il film a letto in qualsiasi posizione preferisco, senza dover essere costretta a farmi venire il torcicollo pur di non vederlo al rovescio: mi giro io e si gira anche il tablet. Vi sembra una cavolata? Beh, se siete a letto da tante ore causa influenza, di certo saprete di cosa sto parlando…

 

Post scritto in collaborazione con Mediaset Premium

About Carla Medda

L’essere diventata mamma per me è stata una grandissima opportunità di crescita personale e professionale. Il mio blog è la mia seconda anima, la vera essenza di me. Grazie a lui ho imparato tanto, sia sul lavoro che sulle relazioni personali. Un amico che, spero, mi accompagnerà ancora per tanti anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *