Home / Schemi uncinetto: tante idee stupende per creare veri capolavori / Pattern: La Svamp! Borsa in fettuccia un po’ svampita
la Svamp, borsa in fettuccia un po' svampita. Schemi gratis per realizzare la borsa all'uncinetto

Pattern: La Svamp! Borsa in fettuccia un po’ svampita

la Svamp, borsa in fettuccia un po' svampita. Schemi gratis per realizzare la borsa all'uncinetto

E se è vero che il titolo è tutto un programma, è anche vero che questa è la borsa che mi piace più di tutte, tra quelle che ho realizzato. Sarà perché, amore di mamma, il pattern l’ho concepito io? Può essere, ma più la guardo e più mi innamoro di lei e sono davvero certa che siamo proprio fatte l’una per l’altra!

Peccato che già da domani non sarà più tra le mie braccia… Sì, perché ho già approntato i documenti per l’adozione e una nuova proprietaria aspetta di accoglierla tra le sue braccia. Speriamo la tratti bene e la faccia sentire al centro dell’attenzione, come ho fatto io mentre la stavo uncinettando!

Frivolezze a parte (e come poterbbe essere altrimenti, si chiama “La Svamp”, mica “La Serissima”!!!) condivido molto volentieri il pattern di questa borsa, così che possiate sentirvi un po’ svamp anche voi 😉

La Svamp è una borsa in fettuccia che ho realizzato su commissione. Non avevo in mente alcuno schema, è semplicemente venuta su in base all’ispirazione del momento, tenendo conto di dimensioni e fettuccia consumata. Io ho utilizzando la fettuccia della Hooked Zpaghetti di circa 700 grammi. Ne è avanzata una piccola quantità che, volendo, potrebbe essere utilizzata per la creazione di collane in fettuccia da abbinare alla borsa.

Lo schema è stato realizzato in base al numero di giri della borsa nera. Per quella grigia ho usato una fettuccia di cotone felpato con un calibro  maggiore e quindi per far sì che la borsa risultasse delle stesse dimensioni, ho ridotto i punti.

Ma tutto vi verrà spiegato nel dettaglio più avanti, continuate a leggere!

la Svamp, borsa in fettuccia un po' svampita. Schemi gratis per realizzare la borsa all'uncinetto
Materiali
  • Fettuccia per borse
  • Uncinetto numero 10
  • Bottone
  • Manici
  • Ago da lana
Misure della borsa
 
Altezza senza i manici 18cm
Larghezza 38cm

Abbreviazioni

cat. – catenella
m.b. – maglia bassa
m.a. – maglia alta
aum. – aumento

Istruzioni

Lavorate in tondo senza giunzioni a meno che non sia specificato diversamente

Base
1:27 cat
2: fare un punto basso nella seconda catenella dall’uncinetto, 25 mb, 3 mb nell’ultimo punto, continuate a lavorare sull’altro lato, senza tornare indietro, 24 mb, 3 mb nell’ultimo punto (56)
3:25 mb, aum., aum., 27 mb, aum, aum (60)
Bordi
4: lavorando solo la parte posteriore del punto, fare una mb in ciascuna maglia
5-6:fare una mb in ciascuna maglia
7: lavorando solo la parte posteriore del punto, fare una mb in ciascuna maglia. Alla fine del giro fare una maglia bassissima sopra la prima maglia bassa, lavorando solo la parte posteriore della maglia
8/10: 2 cat, lavorare una ma. su ogni punto usando solo la parte posteriore della maglia, chiudere il giro con una maglia bassissima nella prima ma. del giro(passate sopra le catenelle ingorandole, questo servirà a nascondere le giunzioni)
11: 1 cat, lavorando solo la parte posteriore del punto, fare una mb in ciascuna maglia. Chiudere il giro e voltare il lavoro
12: 1 cat, lavorando solo la parte anteriore delle maglie fare 26 mb, girare il lavoro
13: 2 cat, lavorare 26 ma. usando solo la parte posteriore della maglia, girare il lavoro
14: 2 cat, fare una diminuzione usando il punto alto, 24 ma, fare una diminuzione, girare il lavoro
15: 1 cat, fare una diminuzione usando il punto basso, 10 ma, 2 cat, 10 ma, fare una diminuzione usando il punto basso, chiudere il lavoro.
Rifiniture
Seguendo questo schema non dovrebbe essere necessario rifinire il lavoro lavorando le maglie basse attorno ai bordi. Attaccare il bottone in corrispondenza dell’asola e i manici ai lati della borsa, come illustrato in fotografia.

About Carla Medda

7 commenti

  1. Mi piacciono tanto le borse fatte a mano in fettuccia! come le tue è la prima volta che le vedo, sono eleganti, che belle!!

  2. Grazie, che carina! Non vedo l’ora che arrivi l’estate per farne di coloratissime 🙂

  3. Bellissima Carla! complimenti! vedi…non vedi anche tu l’ora che arrivi l’estate… 🙂

  4. Io adoro l’estate! Ma adoro anche gli inverni Milanesi, quindi direi che è una bella battaglia… certo, sfoggiare una borsa giallo fosforescente a Dicembre non è proprio il massimo della vita 😛

  5. Grazie mille per il tutorial,la faro’ sicuramente,sei bravissima!!!Baci Simonetta

  6. complimenti sono originali e molto carine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *