Home / Schemi uncinetto: tante idee stupende per creare veri capolavori / Collane all’uncinetto con la lana a rete
Video tutorial collana ad uncinetto con lana a rete

Collane all’uncinetto con la lana a rete

Le collane all’uncinetto sono un accessorio davvero molto bello ed originale da indossare. Prima di tutto perché ciascuna di esse, sebbene creata seguendo degli schemi uguali, è unica a seconda della mano di chi la realizza. E poi perché, di certo, non passano inosservate!

Questa collana all’uncinetto è realizzata con del cotone misto acrilico e della meravigliosa lana a rete bianca. Per vedere com’è stata lavorata leggete l’articolo, troverete anche un velocissimo video tutorial 😉

Sperimentare con diversi tipi di filati o anche imparare tecniche nuove, come nel caso del bracciale ad uncinetto con perline, è una cosa che adoro fare e mi da anche tantissima soddisfazione quando il risultato poi è esattamente come me lo sono immaginato.

Collane all'uncinetto - usare la lana a rete

Il tipo di lavorazione è davvero molto semplice, si usa un uncinetto numero 5 con un filato in cotone o in lana di un certo spessore e viene lavorato contemporaneamente alla lana a rete in una spirale continua. Non esiste quindi un fronte o un retro perché la spirale non ha giunzioni. Io ho usato il bianco ed il rosso perché sono colori che adoro usati assieme e fanno anche un po’ atmosfera natalizia. Non so se vi siete già accorte, ma ormai manca poco più di un mese a Natale… 😉

Chissà, magari potrei anche decidere di realizzare un’intera parure in questo stile, con bracciale e orecchini all’uncinetto, diversi però da quelli che già ho realizzato qualche tempo fa.

Vi lascio quindi al video per mostrarvi più semplicemente come avviene la lavorazione, spero che sia abbastanza chiaro.

Collane all’uncinetto – usare la lana a rete

Avete visto il video? Benissimo! In pratica per realizzare le vostre collane all’uncinetto seguendo questo procedimento, non dovete fare altro che lavorare un tubo a punto altissimo e aggiungere la lana a rete che va lavorata a punto bassissimo, proprio sopra i punti altissimi. Bisogna alzare l’uncinetto da un filato ed inserirlo nell’altro di volta in volta. In questo modo non ci saranno giunzioni nella lavorazione.

Ora dovete procedere con la lavorazione fino a quando otterrete la dimensione che più vi piace e, alla fine, eseguite qualche giro in più con solo il colore di base in modo che si formi uno spazio libero necessario ad ospitare il cuore sempre realizzato all’uncinetto, una spilla o ciò che preferite. Cucite quindi le due estremità assieme ed il gioco è fatto!

Per realizzare il cuore ad uncinetto dovete lavorare attorno all’anello magico: 3 catenelle, 3 punti altissimi, 2 punti alti, 2 punti altissimi, 1 pippiolino (3 catenelle chiuse assieme con un punto bassissimo), 2 punti altissimi, 2 punti alti, 3 punti altissimi e 3 catenelle che vanno a chiudersi nell’anello magico tramite un punto bassissimo.

Se in alternativa a questo cuore volete provare a realizzarne uno amigurumi, trovate lo schema nell’articolo Cuori all’uncinetto – Schemi amigurumi

Con un filo più sottile di colore bianco, lavorate i punti tutti attorno a punto bassissimo.

Cucite il cuore alla collana ed inserite al centro una perla o un brillante.

Video tutorial collana ad uncinetto con lana a rete

E voi, avete voglia di mostrarci le vostre collane all’uncinetto preferite?

About Carla Medda

Lascia un commento