mercoledì , 12 dicembre 2018
Home / Amigurumi schemi, spiegazioni e tanti meravigliosi tutorial gratis per te / Presepe all’uncinetto 2014: Re Magio Gaspare
Presepe all'uncinetto 2014: Re Magio Gaspare

Presepe all’uncinetto 2014: Re Magio Gaspare

Uh uh, cosa abbiamo qui? Sono sicura che qualcuna di voi l’aveva già indovinato, magari siete addirittura andate a cercarvi i vecchi articoli per controllare l’accostamento dei colori, vero? Furbette ^_^

Ebbene, il primo personaggio del nostro presepe all’uncinetto è il Re Magio Gaspare, che ne dite? Sì, è lo stesso dello scorso anno, ma è già la seconda volta che si fa la camminata dall’India a Gerusalemme ed ha perso un po’ di peso, il poveretto.

Presepe all'uncinetto 2014: Re Magio Gaspare

Come di consueto, vi incollo alcune informazioni sul SAL, per chi arrivasse qui senza avere idea di cosa si tratti:

“Se vi trovate qui per caso e non ne sapete ancora niente di questo benedetto SAL, leggete l’articolo dedicato alle iscrizioni al SAL per il presepe all’uncinetto. Troverete anche tutti gli articoli già pubblicati sul SAL 2014, la lista del materiale ecc ecc.

Domande e chiacchiere sul SAL verranno fatte sul forum del blog che trovate a questo indirizzo: Forum La Torre di Cotone.”

Ed ora, a noi!

Abbreviazioni

  • cat – catenella
  • pb – punto basso
  • pa – punto alto
  • aum – aumento (lavorare 2 punti in un solo punto)
  • dim – diminuzione (chiudere due punti assieme)

Schema Cappello Re Magio all’uncinetto

Giro 1: con il colore pino, anello magico, 6 pb nell’anello (6)

Giro 2: 1 aum in ciascun punto del giro precedente (12)

Giro 3: (1 aum, 1 pb) fino alla fine del giro (18)

Giro 4: (1 aum, 2 pb) fino alla fine del giro (24)

Giro 5: (1 aum, 3 pb) fino alla fine del giro (30)

Giro 6: (1 aum, 4 pb) fino alla fine del giro (36)

Giri 7/10: 36 pb (36)

Presepe all'uncinetto 2014: Re Magio Gaspare

Banda

Giro 1: con il colore erba, lavorare 46 catenelle.

Giro 2: inserendo l’uncinetto nella terza catenella più vicina, lavorare 43 pa, 4 pa nell’ultima catenella, continuare la lavorazione in ovale sulla parte posteriore delle catenelle, 43 pa, 3 pa nell’ultima catenella. Chiudere il giro con 1 punto bassissimo in cima al primo pa.

 

Presepe all'uncinetto 2014: Re Magio Gaspare

Piuma

La piuma può essere lavorata in due modi differenti, ovvero tramite l’utilizzo di uno scovolino per pipa che farà da base al posto delle catenelle e sorreggerà la struttura, oppure eseguendo le catenelle iniziali ed eventualmente inamidando la piuma se non dovesse star su da sola. Lo schema di seguito prevede entrambe le varianti.

Giro 1: con il colore rosso, lavorare 11 catenelle o tagliare un frammento di scovolino per pipe della lunghezza di circa 6 cm. Continuare a lavorare sulle catenelle o attorno allo scovolino.

Giro2: 2 pb, 2 pa, 4 punti altissimi, 1 pa. Nell’ultima catenella o nello spazio successivo sullo scovolino lavorare 1 pa, 2 cat, 1 punto altissimo, 1 pippiolino (3 cat chiuse assieme da 1 punto bassissimo), 1 punto altissimo, 2 cat, 1 pa.

Se state lavorando sulle catenelle continuate a lavorare sulla parte posteriore di esse mentre, se state usando lo scovolino per pipe, procedete in questo modo: Nel punto perpendicolare allo scovolino corrispondente al pippiolino, ciudete lo scovolino facendo una “U”. Tagliate il pezzo di scovolino in eccesso e fermate bene la “U” utilizzando le pinze. Continuate a lavorare quindi sul lato opposto allo scovolino, inserendo i punti in mezzo a quelli realizzati nel giro precedente.

Continuate la lavorazione con 1 pa, 4 punti altissimi, 2 pa, 1 punto bassissimo. Lasciate gli ultimi punti non lavorati, chiudete il lavoro e tagliate il filo.

Presepe all'uncinetto 2014: Re Magio Gaspare

Mantello

Lo schema seguente non si lavora in tondo. Il mantello si lavora in verticale, partendo quindi da un lato per poi finire sull’altro.

Riga 1: con il colore verde erba, lavorare 21 cat.

Le catenelle ad inizio riga contano come un punto alto o un punto basso, a seconda che siano 3 o 2. Quindi il primo punto alto della riga va eseguito nel secondo punto della riga sottostante. Seguire questo procedimento per tutto lo schema del mantello. 

Riga 2: 3 cat , 20 pa. Girare il lavoro.

Riga 3: 3 cat , 10 pa, 3 pb. lasciare gli ultimi punti non lavorati e girare il lavoro.

Riga 4: 2 cat (le catenelle non contano come un punto basso), 2 pb, 11 pa. Girare il lavoro.

Righe 5-6: 3 cat , 12 pa. Girare il lavoro.

Riga 7: 3 cat , 10 pa, 2 pb. Girare il lavoro.

Riga 8: 2 cat (le catenelle non contano come un punto basso), 3 pb,  10 pa. Girare il lavoro.

Riga 9: 3 cat , 10 pa, 3 pb, 8 cat. Girare il lavoro.

Riga 10: inserire l’uncinetto nella terza catenella più vicina alla punta e lavorare 20 pa (6 nelle catenelle e i restanti nei punti della riga precedente).

Chiudere il lavoro e tagliare il filo. Rifinire il bordo dell’intero mantello a pb usando il color pino. Passare il mantello sulle spalle di Gaspare e assicurare i due lembi sotto il collo tramite una spilla.

Presepe all'uncinetto 2014: Re Magio Gaspare

Urna

Giro 1: con il colore pino, anello magico, 8 pb nell’anello (8)

Giro 2: 1 aum in ciascun punto del giro precedente (16)

Giro 3: 1 pb in ciascun punto del giro precedente (16)

Giro 4: 1 dim in ciascun punto del giro precedente (8)

Giro 5: 1 aum in ciascun punto del giro precedente (16)

Giro 6: con il colore rosso, 1 pb in ciascun punto del giro precedente (16)

Assemblaggio del cappello

Assemblare il cappello come segue. Infilare il primo pezzo sulla testa e fermarlo con l’aiuto di due stuzzicadenti, come vedete nella foto seguente.

Presepe all'uncinetto 2014: Re Magio Gaspare

Ora dobbiamo cucire il bordo del cappello alla testa. Con l’ago infiliamo la punta dentro entrambe le coste del bordo del cappello.

Presepe all'uncinetto 2014: Re Magio Gaspare

Tirare il filo e portarlo verso il basso.

Presepe all'uncinetto 2014: Re Magio Gaspare

Ora inserire l’ago nello spazio tra le due coste del punto successivo ed infilarlo dentro la testa, facendolo uscire due punti più a sinistra o a destra se siete mancine.

Presepe all'uncinetto 2014: Re Magio Gaspare

Tirare leggermente il filo senza aggiungere troppa tensione. Questo punto serve a riprendere la trama del bordo del cappello e renderà la cucitura invisibile.

Presepe all'uncinetto 2014: Re Magio Gaspare

Ora passate la banda attorno alla testa, andando a coprire il cappello nella parte frontale e restandogli più in basso in quella posteriore. Fermatela sul cappello con una spilla o cucitela. Inserite la piuma appena sopra la spilla. Ricamate sopracciglia e baffi come in foto.

Presepe all'uncinetto 2014: Re Magio Gaspare

Ora non vi resta che cucire l’urna alle mani, ed il vostro Re Magio Gaspare è pronto!

Presepe all'uncinetto 2014: Re Magio Gaspare

Ecco, magari se riuscite a fargli la boccuccia più carina della mia, sarebbe meglio! 😛Presepe all'uncinetto 2014: Re Magio Gaspare

About Carla Medda