Pipistrelli di Halloween con la tecnica amigurumi

Mostri di Halloween con la tecnica amigurumi

Pipistrelli di Halloween con la tecnica amigurumi

Halloween è oramai alle porte e i relativi lavoretti non potevano di certo mancare. Su internet si trova davvero di tutto, mostriciattoli, costumi, maschere, scherzetti e chi più ne ha più ne metta.

Di certo non è la mia festa preferita e, devo ammetterlo, non l’ho mai festeggiata, ma non ho potuto resistere alla voglia di creare qualche sgorbietto vedendone le foto tanto graziose sui motori di ricerca.

Questo è uno zombesco Frankenstein che fa quasi più ribrezzo di quello vero. Poverino, è così brutto ce fa quasi tenerezza, con le sue buffe orecchie a sventola. Certo, non gli danno un’aria poi così intelligente…

Frankenstein per Halloween con la tecnica amigurumi

Eccolo che, deambulando goffamente, cerca di saltar giù dal divano e fuggire ai flash della mia macchina fotografica!

Frankenstein per Halloween con la tecnica amigurumi

Tutta (o quasi) l’allegra famigliola di mostriciattoli in posa per l’ultimo scatto, assieme ai compagni di gioco ragnetti con le loro zampotte lunghe lunghe.

In ultimo un attrezzo INDISPENSABILE per tutti i bimbi che, facendo “porta a porta”, vanno a caccia di dolcetti, il cestinetto porta-caramelle a forma di teschio! Purtroppo il mio è ancora vuoto 🙁

Borsa teschio per Halloween con la tecnica amigurumi Borsa teschio per Halloween con la tecnica amigurumi

Ed ecco l’allegra famigliola al completo, i ragnetti si sono imboscati, alla festa non erano stati invitati!

Personaggi di Halloween all'uncinetto con la tecnica amigurumi

About Carla Medda

Lascia un commento