Home / Tante idee per il fai da te, bricolage, decorazioni per la casa... / Come fare dei tatuaggi fai-da-te: #giocaimmaginacrea
Come fare dei tatuaggi fai-da-te: #giocaimmaginacrea

Come fare dei tatuaggi fai-da-te: #giocaimmaginacrea

Come fare dei tatuaggi fai-da-te: #giocaimmaginacrea

Non so se con i vostri figli è la stessa cosa, ma mia figlia adora i tatuaggi per bambini, quelli che di solito si trovano nei pacchetti di figurine in edicola. Quei tatuaggi, però, restano un po’ appiccicosi e vi si attacca di tutto sopra, con il risultato che dopo un paio d’ore diventano inguardabili. Per lei ho quindi deciso di fare un esperimento e le ho fatto alcuni tatuaggi fai-da-te che non si sporcano, non sbavano e possono essere rimossi in qualunque momento con un batuffolo di cotone e acqua saponata. Niente alcool sulla pelle!

Da qualche tempo la mia bimba più grande ha iniziato a conoscere i giochi elettronici. Si intrattiene qualche volta sul mio computer dove si diverte a colorare i suoi personaggi preferiti, realizza delle torte di compleanno stratosferiche ed ha anche imparato a navigare nei menu di Youtube per guardare le sigle deicartoni animati.

Ovviamente mi chiama ogni due secondi per chiedermi aiuto ed io le sto sempre vicina per insegnarle a farlo nel modo corretto e senza pericoli. Da poco, invece, ha iniziato anche ad interessarsi alle console e a fare giochini un po’ più impegnativi come quello degli Skylanders. Gli Skylanders sono diventati un po’ la sua fissazione e la cosa incredibile è che il suo interesse non si limita soltanto alla sfera del virtuale. Adora tutto ciò che ha gli Skylanders stampati sopra e, in particolar modo, ai personaggi reali con i quali fa dei veri e propri combattimenti “all’ultimo sangue”, sia utilizzando la scatola gioco che le avevo costruito qualche mese fa, sia nel suo lettino prima di andare a dormire.

Lei è fatta così, quando si interessa a qualcosa non se ne separerebbe mai.

E siccome io sono una madre premurosa, ho pensato di farle un regalo/gioco: il tatuaggio fai-da-te. Abbiamo riprodotto assieme diversi personaggi, il primo dei quali vedete qui sotto ed è un personaggio Disney (lei lo adora!).

Vi anticipo che non è stato facile tenerla ferma per poterle scattare le foto, era così emozionata che appena smettevo un attimo di lavorare al suo tatuaggio per farle la foto, zompettava ovunque! Per questo motivo le foto sono venute praticamente tutte sfuocate. Vi chiedo scusa per questo! Però, capirete che far stare ferma una bimba esaltatissima non solo è difficile, ma in fondo in fondo non me la sono nemmeno sentita 🙂

Beh insomma, vediamo che riuscite a capirci…

Come si crea il tatuaggio fai-da-te

– Per prima cosa devi ottenere l’immagine che ti serve. Il modo più semplice di farlo è quello di usare lo schermo del pc come fosse una scatola chiara, ovvero utilizzando l’illuminazione dello schermo per trasferire l’immagine su un foglio.

– Scegli una foto che ti piace e, tenendo premuto il tasto “Ctrl”, ruota la rotellina del mouse avanti e indietro per zoomare o rimpicciolire la foto e ottenere la dimensione esatta per le tue necessità.

Ruba quindi un pastello al tuo bimbo, servono quelli speciali che si sciolgono con l’acqua per realizzare dei disegni ad acquarello, hai presente?

– Fai la punta al pastello e traccia direttamente il contorno del personaggio tenendo il foglio premuto sul monitor. Il tipo di carta da utilizzare deve essere porosa e non troppo raffinata, io ho usato un ritaglio di carta riciclata presa da una vecchia agenda. Evita i dettagli e limitati a tracciare solo le linee principali. Per questo tipo di lavoro la semplicità paga!

Ed ecco la matrice pronta.

Come fare dei tatuaggi fai-da-te: #giocaimmaginacrea

– Ora poggia la matrice nel punto in cui vuoi che appaia il disegno e, con l’aiuto di un batuffolo di cotone umido, tampona delicatamente la superficie del foglio. Non inzupparlo troppo, altrimenti il disegno si scioglie e sbava.

Come fare dei tatuaggi fai-da-te: #giocaimmaginacrea

Se riesci ad ottenere un disegno nitido e ben delineato, potresti anche solo fermarti qui! Sono sicura che tuo figlio apprezzerà tantissimo la magia che hai fatto 😉 Se invece ti senti un po’ più artista e sei sicura che tuo figlio starà ben fermo, procedi negli step successivi.

– Sii generosa, apri la tua pochette con i tuoi trucchi ed usa il tuo eyeliner (meglio se waterproof) per ricalcare i contorni del disegno.

Come fare dei tatuaggi fai-da-te: #giocaimmaginacrea

Io non uso gli eyeliner e quello che avevo, purtroppo, era di bassa qualità ed idrosolubile. Sono sicura che voi saprete fare un lavoro migliore.

– Ora largo alla fantasia con un pennellino a punta sottile e i colori ad acqua per la pelle. Riempi gli spazi con attenzione e cerca di essere fedee al disegno originale.

Come fare dei tatuaggi fai-da-te: #giocaimmaginacrea

– Per finire il lavoro, puoi spruzzarci sopra il cerotto in spray idrorepellente. Questo farà risaltare i colori e impedirà che questi vengano via dalla pelle quando il bambino tocca il tatuaggio o indossa i vestiti.

Attenzione però, nonostante il cerotto in sprai rechi la dicitura “impermeabile”, in verità non lo è affatto. Basta passarci sopra dell’acqua che viene via e, con esso, anche i colori.

Se tenuto all’asciutto, comunque, può durare anche 3 giorni.

 

 Questo post è stato offerto da:

Skylanders

Skylanders,

il gioco che ha portato in vita i giocattoli e che promuove il social play. Perché giocare significa soprattutto #giocaimmaginacrea.

Per saperne di più: www.filastrocche.it/skylanders

About Carla Medda

Lascia un commento